Lerici

lerici

Lerici è situata nella parte più ad Est del Golfo della Spezia, vicino all’estuario del fiume Magra. Fu un porto importante dove approdarono viandanti e pellegrini che tramite Sarzana si collegavano alla Via Francigena. Lerici mostra tutt’oggi la sua originaria struttura medievale, con le caratteristiche abitazioni allineate lungo gli stretti carruggi.

All’interno del borgo sono interessanti il quartiere ebraico del ghetto, il castello, eretto dai Pisani nel XIII secolo ed ampliato dai Genovesi, con all’interno il museo geo-paleontologico e le piazze del Poggio e di San Giorgio. A piedi del castello si trova la incantevole passeggiata sul lungomare Vassallo. Nel borgo si possono inoltre ammirare la torre di San Rocco, di epoca romana, trasformata in campanile nel XVI secolo, la chiesa parrocchiale di San Francesco d’Assisi, l’oratorio di San Bernardino e poco lontano palazzo Doria, antico ospedale medievale dedicato ai Santi Pietro e Paolo.

Lerici non muore però nel suo borgo. Nel territorio spiccano altre località, come San Terenzo, con il castello, Villa Magni, abitata da Percy Bysshe Shelley e Mary Shelley e Villa Marigola, da dove si gode un meraviglioso panorama della spiaggia della Venere Azzurra. A Tellaro invece, tipico borgo marinaro, dove ancora oggi si incontrano le barche nella piazzetta sul mare, si trova l ‘antica chiesa di San Giorgio e l’oratorio di Santa Maria in Selaa. Tra Pugliola e Solaro si ammira Villa Cochrane, più conosciuta come villa Rezzola, immersa in un parco di eucalipti, lecci e cipressi. E ancora La Serra e Pozzuolo, su una collina di ulivi, Senato, oasi di verde e di silenzio e Solaro, piccolo borgo affacciato sul Golfo.

Link Utili