Last Minute La Spezia, Last Minute Cinque Terre

Il primo evento italiano, di rilevanza internazionale, che prende in considerazione tutti gli aspetti della politica marittima integrata e che si basa sulla strategia della Blue Growth, così come indicato dalla Commissione Europea. La manifestazione, che si svolgerà presso la Base Navale della Spezia dal 24 al 27 maggio, è organizzato da La Spezia EPS, Azienda speciale della Camera di Commercio della Spezia, con la Marina Militare, la Camera di Commercio della Spezia, l’Autorità Portuale della Spezia, il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, il Comune della Spezia, con il patrocinio del Ministero della Difesa, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla Regione Liguria.

SEAFUTURE&MT ha l’obiettivo di attivare e implementare tutte le relazioni ed interconnessioni tra imprese che hanno il mare come core business: cantieri, shipping, nautica, porti, Marine Militari Estere, tecnologie del mare, R&S, ambiente e pesca. In particolare offrirà: un Exhibition Area per le tecnologie marine presso gli hangar della Base Navale; una Dock Area per l’esposizione di imbarcazioni civili e militari; Advanced Bilateral Meeting tra le PMI e le delegazioni delle Marine Militari Estere, tra le PMI e le grosse committenze civili; Conference & Workshops internazionali di alto profilo politico-scientifico-economico; conferenze e seminari tecnici; un Academy Award dedicato alle tesi magistrali o di specializzazione più innovative.

Evento speciale per il Capodanno 2016 in Piazza del Bastione alla Spezia con una vera e propria star del panorama musicale internazionale: DADDY G, fondatore dei “Massive Attack”.

Piazza del Bastione sarà trasformata in un club all’ aperto capace di accogliere alcune migliaia di spettatori per ballare, divertirsi, stare insieme durante il passaggio al nuovo anno. Una grande pista da ballo, con consolle per dj: proiezioni, luci, illuminazione architetturale, effetti speciali, una particolare attenzione alla qualità del suono rendono la location un luogo perfetto per lasciarsi trasportare dalla musica e dalla magia della serata.  Il pubblico potrà godere di una serata indimenticabile sotto tutti gli aspetti.

La programmazione musicale dei dj avrà inizio alle 22.30 e culminerà fra le 23.30 e l’ 1, quando a fare ballare gli spezzini , con un intenso dj set, sarà appunto DADDY G, GRANT MARSHALL.

Il Capodanno alla Spezia non finisce qui: 6 piazze, dj set, musica dal vivo, food, kinder garden… e tanto altro ancora. Una grande serata di spettacolo, sorprese, musica, ballo e divertimento.  Il programma completo sarà presentato nei prossimi giorni.

 

Martedì 8 dicembre l’inaugurazione del Presepe Luminoso di Mario Andreoli nella Collina delle Tre Croci che cinge il borgo di Manarola. Resterà acceso fino al 31 gennaio 2016.

Il presepe di Manarola è il presepe più grande del mondo : 15mila luci e 250 figuranti hanno illuminato a giorno la collina, con la stella cometa portata da uno dei trenini a cremagliera utilizzati durante le vendemmie.

Prima dell’accensione è stata suonata la Marsigliese e poi l’inno italiano: «Il presepe è un simbolo di pace», ha detto l’88enne Mario Andreoli, che 54 anni fa ha creato questo incredibile presepe.

Il Festival della Mente è il primo festival europeo dedicato alla creatività e ai processi creativi.
Si svolge a Sarzana a fine estate con la direzione scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet e la direzione artistica di Benedetta Marietti.
Il festival è promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia e dal Comune di Sarzana.
Tre giornate in cui relatori italiani e internazionali propongono incontri, letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento culturale, indagando i cambiamenti, le energie e le speranze della società di oggi, rivolgendosi con un linguaggio accessibile al pubblico ampio e intergenerazionale che è la vera anima del festival.
Il programma prevede una sezione per bambini e ragazzi realizzata con il contributo di Carispezia-Gruppo Cariparma Crédit Agricole e curata da Chicca Gagliardo.

Insostituibile è l’apporto dei giovani volontari – ogni anno oltre cinquecento – che contribuiscono a creare il clima di accoglienza e condivisione che da sempre contraddistingue il Festival della Mente.
Il Festival della Mente è stato diretto dal 2004 al 2007 da Giulia Cogoli e Raffaele Cardone; dal 2008 al 2013 da Giulia Cogoli.

Per informazioni: www.festivaldellamente.it

L’’edizione del 2015 ospiterà i tre chef stellati. 4 giorni con oltre 200 eventi e un ricco programma di regate, esibizioni di barche storiche, visite ai bastimenti, mostre tematiche, spettacoli, musica e gastronomia.

Il cibo e l’alimentazione sono temi centrali di Expo e saranno anche i cardini della Festa della Marineria, in programma dal 27 al 30 agosto. E allora chi, meglio di Carlo Cracco potrebbe essere il protagonista dello show cooking che aprirà il festival? L’ufficialità, a 99 giorni dall’inizio dell’evento, non c’è ancora, ma i contatti per portare il giudice di Masterchef e severo titolare della versione italiana di Hell’s kitchen in riva al golfo sono imbastite da tempo e i prossimi giorni dovrebbero essere quelli buoni per l’intesa definitiva. Cracco, prima ancora che un personaggio televisivo è uno dei più apprezzati chef italiani, capace di ottenere due stelle Michelin quando era al comando della cucina dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze. Ma lo chef veneto è l’unico volto noto al grande pubblico che gli organizzatori della Festa stanno cercando di convincere ad impreziosire lo spettacolo e le proposte enogastronomiche della biennale dedicata alla città e al suo rapporto col mare.

In lizza per rendere più gustoso il programma della Festa della Marineria c’è infatti anche Gabriele Rubini, alias Chef Rubio, altro personaggio televisivo di spicco nel settore culinario, grazie a programmi come Unti e bisunti e I re della griglia. Rubini, ex rugbista, buca l’obiettivo con il suo stile eclettico e la sua esibizione sarà certamente uno dei momenti con maggiore seguito dell’intero programma della manifestazione. A completare la terna dei grandi nomi della cucina ci sarebbe potuto essere poi un colosso della gastronomia italiana e mondiale, ovvero Massimo Bottura, che di stelle Michelin ne ha ottenute tre lavorando nell’Osteria Francescana, il ristorante modenese che ha rilevato nel 1995. Esperto nella cucina molecolare e appassionato di rivisitazioni dei piatti e delle materie prime tradizionali, per il secondo anno consecutivo si è piazzato con il suo locale al terzo posto al mondo nella classifica dei The World’s 50 Best Restaurants Awards 2014. Bottura, però, non sarà della partita, per impossibilità di partecipare alla quattro giorni della Marineria. Con questi nomi, il programma della Festa della Marineria si trasformerebbe facilmente in un menù da leccarsi i baffi.

Fonte: www.cittadellaspezia.it

Info: www.festadellamarineria.com

Una festa, una gara…

Il “Palio del Golfo” della Spezia, che si svolge ogni anno la prima domenica d’agosto nelle acque antistanti la passeggiata a mare della città della Spezia, è, principalmente, una gara remiera tra 13 imbarcazioni “tipo palio”, scafi simili al gozzo nazionale ma realizzate a mano da artigiani locali con caratteristiche uniche che le rendono più agili e veloci.

Il “Palio del Golfo” affonda le sue radici nella cultura marinara della gente del Golfo. Il Palio nasce, probabilmente da estemporanee sfide tra equipaggi di barche da lavoro cariche di pesce o dell’antico “oro nero” del golfo della Spezia: i mitili o “muscoli” come sono meglio conosciuti in tutto l’arco del Golfo. Sfide importanti in quanto la vittoria non era allora una vittoria sportiva ma poteva permettere la priorità di scarico in banchina del pescato o del prodotto trasportato, aumentando quindi la possibilità di guadagno o consentendo comunque di godere con un poco d’anticipo del meritato riposo, e, ancora oggi, è vissuta con passione da tutti i cittadini e in particolare dagli abitanti delle Borgate moderni quartieri o rinomati Paesi – che si affacciano sul mare:PortovenereLe GrazieFezzanoCadimareMarolaCRDD (Circolo ricreativo dipendenti difesa), CanalettoFossamastraMuggianoSan TerenzoVenere AzzurraLerici e Tellaro.

Dal 26 giugno al 7 luglio il Festival Internazionale del Jazz della Spezia

Tra pochi giorni, il 26 giugno, prenderà la quarantacinquesima edizione del Festival Internazionale del Jazz della Spezia.

Il festival del jazz più longevo d’Italia si svolgerà dal 26 giugno al 7 luglio e come al solito vedrà esibirsi jazzisti di fama mondiale.

Organizzato per la prima volta nel 1969 a Lerici grazie alla passione e all’intuizione di Tiberio Nicola, il Festival Internazionale del Jazz della Spezia da qualche anno vuole essere anche un momento di lancio per band emergenti: dal 2011 è istituito il Tiberio Nicola Award con la doppia finalità di ricordare il fondatore di questo importante evento e di dare spazio e, si spera, gloria ad una giovane band.

Leggi il programma completo del Festival Internazionale del Jazz della Spezia

Scopri di più: http://www.compagniedeshotelslaspezia.it/eventi-news/il-festival-internazionale-del-jazz-della-spezia#sthash.ylzsGVKj.dpuf

08 Giu 2015
8 giugno, 2015

Sbarco dei Pirati 2015 a Cadimare

Last Minute

Per una notte un paese si trasformerà in un vero e proprio covo di pirati…

…Con vicoli e carruggi addobbati a tema, dove in ogni via, piazza, e locale del borgo potrai incontare, stravaccati davanti ad una pinta di rum, filibustieri del calibro di Long John Silver, Henry Morgan, Barbanera, Jack Sparrow o un altro dei poco raccomandabili personaggi che solo vecchi libri di avventura ci ha fatto conoscere…

Vuoi far parte di tutto questo?

Allora rovista tra le tue vecchie cose, per cercare bandane e gilet variopinti, torna con noi indietro nel tempo e immergiti nella magica atmosfera degli anni d’oro della filibusteria…Per un giorno calati nella parte di pirata, accompagnato da una colonna sonora a tema e con la partecipazione di gruppi folkloristici che renderanno ancora piu’ suggestiva la manifestazione, saranno presenti inoltre viandanti di strada e mangiafuoco che si esibiranno nelle piazze del borgo… Prestate attenzione agli agguati dei soldati inglesi che cercheranno di colpire tutti quelli che abbiano una minima somiglianza con filibustieri e affini…

…E quando scenderà la notte potrai assistere allo spettacolo dello “Sbarco dei Pirati”…

che a bordo del veliero “Quinto Remo”, armati di sciabole e pistole assalteranno il paese, mentre dalla terraferma colpi di cannone e truppe di soldati cercheranno di respingerli… Non mancheranno di certo sorprese che ti invitiamo a scoprire il 20 GIUGNO 2015, e per soddisfare il palato di grandi e piccoli pirati, il tutto sara’ condito da piatti prelibati e bevande di ogni genere…

Si terrà da venerdì 26 giugno a domenica 28 giugno 2015 Liguria da Bere, manifestazione dedicata ai vini pregiati ed ai prodotti tipici che ogni anno occupa il centro di La Spezia con le eccellenze del territorio regionale.

La mostra mercato dei produttori sarà aperta ogni giorno dalle 18 alle 24, con degustazioni di vini Doc ed Igt liguri, ed i prodotti e cibi tipici abbinati nel miglior modo possibile direttamente dai produttori. Sarà disponibile un bicchiere da degustazione con sacca a 5 euro, 10 euro con tre degustazioni di vini comprese, le quali costeranno poi 2 euro l’una.

I ticket si possono utilizzare in qualsiasi stand e per qualsiasi tipologia di vino, unicamente lo Sciacchetrà ha un costo pari a 4 euro (due ticket).

Sono inoltre previste tre serate speciali con vini liguri selezionati da sommelier abbinati a piatti realizzati da chef locali, al costo di 10 euro, che si terranno alle 21 il venerdì ed il sabato, ed alle 20,30 la domenica presso il Palazzo Croce di Malta.

Info e prenotazioni: 0187 529791, 346 5083754

26 Mag 2015
26 maggio, 2015

Tattoo Show 2015 La Spezia

Last Minute

150 tatuatori all’opera sulla pelle

Dopo il successo di pubblico del 2013 e il grande consenso ottenuto tra gli addetti ai lavori,  la quarta edizione del Tattoo Show si conferma nei locali dell’ Expo Fiere di La Spezia. 

Il 12-13-14  Giugno 2015 il centro fieristico ed espositivo di prim’ordine ospiterà la kermesse dedicata al tatuaggio ed ai tatuatori professionisti. 

150 artisti tra i più affermati in Italia all’opera sulla vostra pelle, stands merceologici del settore, conferenze tecniche sul mondo del tatuaggio, concerti e spettacoli …